Percorsi formativi

Clicca sul percorso di tuo interesse

e scopri il programma degli interventi

 

Sapori, profumi, colori, atmosfere, ricordi, tradizioni. Sono molte le chiavi attraverso le quali si può comunicare il cibo e la rete offre strumenti e piattaforme in grado di valorizzare al meglio l’intera filiera dell’universo food. Sfruttare al meglio le opportunità del web significa infatti investire tempo, risorse e budget in modo prospettico, piuttosto che limitarsi a spendere denaro in funzione di obiettivi di breve termine, senza una vera strategia, come troppo spesso accade. Claudio Gagliardini Cibiamoci Hall
Accessibilità e Tradizione, come Instagram riesce a mettere insieme i due fattori. Francesco Mattucci Cibiamoci Hall
Un piccolo viaggio all'interno del mondo della fotografia del cibo con un focus sull'immagine socials e di storytelling delle aziende produttrici.
Paola Buzzini Cibiamoci Hall
Il made in Italy, che si identifica in tutto il mondo con il valore del prodotto di qualità, rappresenta il patrimonio dell’economia e dell’eccellenza italiana. “Internazionalizzazione” come driver della crescita e “Digitale” come acceleratore di business per l’azienda che vuole approcciarsi ed espandersi all’estero. 2 concetti chiave assolutamente in linea per una strategia di successo.   Sonia Pira Cibiamoci Hall
Un progetto di Storytelling con oltre 30 autori, ritrattisti, videomaker: raccontare un territorio attraverso le storie.   Cristiano Carriero Cibiamoci Hall
Qual è la pagina più visualizzata nel sito web di un Ristorante? Quale lo strumento offline e online attraverso il quale entra ogni centesimo dei tuoi incassi? Indicami un tool in cui racconti la composizione dei tuoi piatti, la storia della tua cucina, la filosofia che aleggia sui tuoi fornelli. La risposta è sempre quella: il Menù. Sforniamo croccanti buone pratiche e casi di studio su come progettare il Menù, per allinearlo alla tua brand identity, vendere meglio i tuoi piatti, ottimizzare costi e profitti, restare memorabile e favorire il passaparola, tra Neuromarketing e Design. Speciale Menu Online per svelare tutte le tattiche più fruttuose! Nicoletta Polliotto Sala Academy
Shared Economy e Social Sharing: la nascita di nuove offerte di mercato nel mondo food.  La concorrenza atipica degli Home Restaurant: un fenomeno forse sottovalutato per troppo tempo. Community, normative, feedback e stelle: opportunità e disuguaglianze tra grandi realtà e piccola impresa nel panorama della ristorazione. Possibili soluzioni sul web. Dalla nostra esperienza personale, una risposta sinergica alle nuove sfide. Marco Perretti - Luca Arcangeli Sala Academy
Mauro Rosati Sala Academy
Il settore enogastronomico è uno dei più vivaci sul web. Si inserisce nel topic del turismo, molto sviluppato in Italia, ma riesce a vivere di luce propria grazie alle mille sfaccettature che riesce a conquistarsi online. Uno degli strumenti decisivi per chi vuole fare promozione sul web è il blog: un diario online che diventa magazine ma anche e soprattutto strumento decisivo dell’inbound marketing. Con il blog puoi intercettare i tuoi potenziali clienti, e lo puoi fare nel modo migliore possibile: creando buoni contenuti. Ma per ottenere questo risultato devi lavorare bene, e devi creare un food blog all’altezza delle aspettative di Google e dei clienti. Proviamo a fare il punto della situazione? Riccardo Esposito Sala Academy
Raccontare il proprio ristorante attraverso bisogno espliciti e latenti dei propri clienti, senza fermarsi alla guerra delle statistiche e delle tendenze: durante lo speech a tema visual restaurant vedremo best & worst practise utili a organizzare una narrazione digitale basata sui desiderata degli utenti e sui nuovi algoritmi della comunicazione visuale. Esploreremo insieme le nuove piattaforme di visual marketing per capire insieme come scegliere quelle giuste per raggiungere i nostri obiettivi di business. Valentina Vellucci Sala Academy
Come affrontare un mercato complesso tra miti, pregiudizi, idee avventurose e realismo dei numeri Giovanni Cappellotto Focus Lab
Ammettetelo, siete molto orgogliosi del lavoro fatto dalla vostra azienda. Anzi, qualora non lo foste sarebbe un grave problema e.. chiudete subito la pagina del Cibiamoci Festival e cliccate da qualche altra parte! No, dai scherzo. Comunque, indipendentemente da chi voi siate e dai ‘vostri buoni propositi, che non mi riguardano’ è importante scegliere con cura e dovizia vendemmiosa i contenuti che vi rappresentino on-line. Al centro del mio speech capiremo quali sono i linguaggi, le espressioni e i media giusti per la vostra content strategy. Tra video ed editoria, faremo una bella vendemmia dei vostri acini aziendali migliori e capiremo insieme come vinificarli. Gilberto Bertini Focus Lab
Food & Wine, mixology, tasting, abbinamenti. Insieme ad altri topic correlati (come il ‘food’ declinato in varie salse: finger food, food porn, street food, ecc.), sono temi che si incontrano sul web, e specialmente sui social, tutti i giorni. Il consumatore moderno, abituato a comunicare attraverso le tecnologie digitali, riceve di continuo stimoli di ogni tipo che hanno a che vedere con l’enogastronomia. Si tratta soprattutto di stimoli visivi o testuali, dato che il gusto e l’olfatto non viaggiano (ancora) via Internet. Dati questi limiti importanti, per riuscire a comunicare in maniera efficace le esperienze legate al vino è particolarmente opportuno costruire una forte identità di brand, e lavorare sui dettagli delle presentazioni visual e dello storytelling. In questo intervento ti parlerò di alcune best practises da cui credo potresti trarre ispirazione per riuscire a incantare il tuo pubblico, e ti presenterò 5 case studies, uno per ogni continente. Susana Alonso Focus Lab

 

ATTENZIONE: Ricordati di iscriverti agli speech ai quali vuoi partecipare,

accedi all'AREA RISERVATA inserendo email e password 

e crea subito il tuo programma formativo!